Tetti in legno a Padova: tutti i benefici

Devi progettare o ristrutturare la copertura della tua abitazione? Un tetto in legno è sicuramente la soluzione migliore che tu possa scegliere! I vantaggi della scelta di una copertura di questo tipo sono molteplici: stile, funzionalità e sicurezza infatti ti accompagneranno giorno dopo giorno.
Il primo punto a favore è sicuramente quello estetico in quanto realizzare un tetto con legno a vista conferisce agli spazi uno stile unico che valorizzerà l’immobile nel tempo. Il legno è un materiale unico nel suo genere, caldo e vivo si adatta a tutti gli stili d’arredamento, dal minimal al country passando per la nuova moda shabby chic che si ottiene semplicemente sbiancando il materiale.

Altro punto importante dal punto di vista strutturale è che una copertura realizzata in legno ha minor peso ed è più leggera rispetto alle coperture realizzate con altri materiali, sottoponendo così i muri ad uno sforzo minore. Con pochi semplici mosse inoltre si avrà una copertura di alta durabilità nel tempo, basterà infatti mantenere una corretta manutenzione ordinaria con strati di impregnante trasparente o del colore preferito.
Un altro vantaggio importante che ti permette di avere la realizzazione di un tetto in legno è quello di avere maggior sicurezza: il legno è un materiale che resiste alle scosse sismiche in maniera maggiore rispetto ad altri materiali che si è soliti usare per realizzare tetti e coperture in genere, è infatti un materiale più “elastico”. In questo frangente il legno è un materiale sempre più consigliato e raccomandato anche per la realizzazione di coperture di strutture pubbliche e industriali.

tetti in legno padova

Quali vantaggi portano i tetti in legno alla qualità della vita?

Pensi che i vantaggi siano finiti? No, le coperture progettate in legno possiedono anche il beneficio di essere ottime come isolante termico e acustico.
Il legno, non solo fa si che il calore non venga disperso come succede con il cemento, ma ha effetti sulla gestione e regolazione dell’umidità assorbendo l’umidità e di conseguenza il freddo nei giorni freddi e evitando l’afa nei giorni caldi.
Questi due vantaggi portano quindi ad un risparmio in termini di denaro!
Aspetto da non sottovalutare è che il legno, essendo un materiale ecologico, riciclabile e naturale, non contiene agenti chimici che con il tempo possono creare problemi alla salute se respirati. Insomma, realizzare una copertura con il legno è un concentrato di vantaggi da tenere in considerazione.

Le tipologie principali di tetti in legno

Come trovare la copertura più adatta ai tuoi bisogni?
In commercio si possono trovare due tipologie differenti di tetti in legno: freddo e caldo.

Si definisce caldo il tetto sprovvisto di camera d’aria i cui strati che lo compongono sono tutti attaccati tra loro. Questa copertura è quindi formata da un solo strato di materiali diversi ed è quindi un unico strato che divide l’interno dall’esterno. Indicato per coperture piane, viene inoltre utilizzato nei casi in cui il sottotetto non fa parte delle zone vivibili della struttura e di conseguenza non c’è come priorità l’isolamento termico.
Studiando però la tipologia di materiale da utilizzare, anche con la costruzione a caldo, si può avere il massimo della resa.

Il tetto freddo, contrariamente a quanto indica il nome, è la tipologia più isolante di tutte. Provvisto di camera d’aria (o di ventilazione) inserita tra lo strato impermeabile e quello isolante, si usa principalmente per coperture inclinate ed è la tipologia più utilizzata in quanto mette in luce tutte le caratteristiche e i vantaggi che porta il legno. Questo tetto svolge la funzione di deumidificatore filtrando l’umidità e garantendo isolamento del caldo all’interno nelle giornate fredde e all’esterno nelle giornate calde riducendo quindi le spese per il riscaldamento e la climatizzazione.